Dal 15 novembre obbligo dotazioni invernali, gomme o catene - Idir

Dal 15 novembre obbligo dotazioni invernali, gomme o catene

Esattamente il 15 novembre, scatterà l’obbligo del montaggio dei pneumatici invernali sulle auto e sui furgoni così come sancito dall’articolo 6 del Codice della Strada introdotto dalla legge numero 120 del 29 luglio 2010. Va ricordato che l’applicazione di questa norma spetta agli enti che gestiscono le singole strade che impongono o meno questo obbligo attraverso un apposito segnale apposto nelle tratte interessate o attraverso specifiche ordinanze. Alcune Regioni dove il clima è più rigido o le zone di montagna possono introdurre delle deroghe che anticipano tale periodo, è il caso della Valle d’Aosta dove scatta già il 15 ottobre. La circolazione senza pneumatici invernali M+S – o senza dotazioni alternative, come le catene portate a bordo – quando vige l’obbligo può essere punita con una sanzione pecuniaria che varia in base alla tipologia di strada: se l’infrazione viene commessa in un centro abitato è prevista una multa minima di 41 euro, mentre fuori da centri abitati si parte da un minimo di 84 euro. In autostrada si va da un minimo di 80 ad un massimo di 318 euro e la decurtazione di 3 punti dalla patente. Se la sanzione pecuniaria viene pagata entro 5 giorni dall’accertamento si ha diritto ad una riduzione del 30%.
Va ricordato che l’articolo 122, comma 8, del Codice della Strada stabilisce l’equivalenza dei pneumatici invernali e delle catene, per cui per essere formalmente in regola dal 15 novembre è sufficiente avere a bordo una confezione con le catene della misura giusta per la gommatura dell’auto. A tal proposito, da Novembre, saranno disponibili in Idir le catene con marchio Seven Parts dotate di una tenuta maggiore, molto facili da montare, permettono di viaggiare sul fondo stradale innevato in totale sicurezza.