SEMPRE PIU’ ITALIANI SCELGONO L’AUTO A METANO - Idir

SEMPRE PIU’ ITALIANI SCELGONO L’AUTO A METANO

In dieci anni il numero mondiale di stazioni di rifornimento di metano crescerà del 46%. Dagli attuali 26.600 distributori si dovrebbe passare nel 2015 a ben 39.000, con un incremento di 12.400 punti. La previsione, resa nota dall’ Osservatorio Federmetano, è contenuta in uno studio effettuato da Navigant Research. L’analisi fa seguito ai dati diffusi a inizio anno, che indicano entro il 2024 un aumento del 70% del circolante mondiale alimentato a metano. Riguardo l ‘ Italia, sembra ci sia la possibilità di seguire la tendenza principale. Dante Natali, responsabile dell’Osservatorio Federmetano , ha confermato stime positive anche nel nostro Paese : “ l’interesse per il metano da parte dei consumatori è particolarmente elevato. Da noi è presente la rete di distribuzione più sviluppata a livello europeo, con oltre mille stazioni di rifornimento. Il numero dei punti continua a crescere, così come aumentano i modelli proposti direttamente sul mercato dalle case automobilistiche. Insieme, questi due fattori possono contribuire in maniera decisiva a rendere i veicoli a metano sempre più presenti sulle strade del nostro Paese”.