Vacanza in moto? quali controlli fare prima della partenza - Idir

Vacanza in moto? quali controlli fare prima della partenza

Finita la stagione invernale, i motociclisti organizzano i primi viaggi in moto ed è importante prima della partenza, fare un check up, chiedendo il supporto di veri professionisti, in particolare per le batterie. Trovarsi da qualsiasi parte in vacanza con la moto che non parte, non è consigliabile, quindi meglio fare un controllo prima della partenza.
Prima di tutto occorre fare una verifica ai freni, è opportuno controllare lo spessore del ferodo, il quale deve essere spesso non meno di due millimetri.
La verifica delle condizioni della catena di trasmissione, corona e del pignone, sarebbe, in realtà, un’ operazione da fare con regolarità , per garantire un perfetto funzionamento e una durata maggiore delle parti interessate.
Altro controllo importante è il serraggio delle viti, diamo per scontato che tutte le viti della nostra moto, rimangano serrate correttamente anche a distanza di anni ma vibrazioni e sconnessioni dell’asfalto fanno si che alcune viti si possano allentare con il passare del tempo.
Ultima, ma non per importanza la pressione delle gomme: verificate che quella della vostra moto sia in linea con quanto prescritto dal costruttore, e non dimenticate di misurarla anche una volta a settimana se durante il viaggio variate altitudine e temperatura.